Photogallery

Contratti
ARAN

Raccolta Sistematica
Orientamenti Applicativi
Comparto Università

FERIE e FESTIVITA'

ASSENZE per MALATTIA

Orientamenti Applicativi - aggiornati a dicembre 2016

Permessi retribuiti
Permessi brevi

Permessi per
diritto allo studio

Guida Operativa aggiornata a dicembre 2016

Accordo Quadro in materia di TFR e di Previdenza Complementare del 29 luglio 1999

L’adeguamento retributivo e contributivo nel passaggio dal TFS al TFR dei pubblici dipendenti ai sensi dell’art. 6 dell'AQN

RSU

Quotidiani online
Link Utili

Bonus Bebè, i nati nel 2018 usufruiranno del contributo solo per 12 mesi

Ridotto ad un solo anno l'erogazione del beneficio per i bimbi nati o adottati entro il 31.12.2018 così come previsto dalla Finanziaria 2018, restano invariati gli altri criteri. Nessuna variazione per i criteri di erogazione per i bimbi nati entro il 31 dicembre 2017 che avranno diritto ad un sostegno triennale, mentre quelli nati dal 1° gennaio al 31 dicembre 2018 avranno diritto ad un sostegno economico della durata solo di 12 mesi. Questo è quanto riportato nella circolare Inps n.50 del 19.03.2018 che ha dato precise indicazioni circa l'erogazione del sostegno alla natalità così come previsto dalla Finanziaria per l’anno 2018 - Legge n. 2015 del 27.12.2017 . Pertanto, per i bimbi nati o adottati entro il 2017 il contributo economico rimane fissato per i primi tre anni di vita o dalla loro adozione, (€ 960,00 annui) sempre che il reddito ISEE del nucleo familiare sia inferiore ai 25.000 euro annui. Se il reddito ISEE è inferiore a 7.000 euro il contributo è raddoppiato (160.00 euro annui) fino al 2020. In caso di parti plurimi o adozione plurima la domanda va presentata per ogni singola nascita o adozione perchè bonus bebè si può cumulare per ognuno dei bimbi.

 

Tabelle Assegni Familiari
2018-2019


Meteo

Tutto su IMU e TASI

Convenzioni

Powered by