Photogallery

Contratti
ARAN

Raccolta Sistematica
Orientamenti Applicativi
Comparto Università

FERIE e FESTIVITA'

ASSENZE per MALATTIA

Orientamenti Applicativi - aggiornati a dicembre 2016

Permessi retribuiti
Permessi brevi

Permessi per
diritto allo studio

Guida Operativa aggiornata a dicembre 2016

Accordo Quadro in materia di TFR e di Previdenza Complementare del 29 luglio 1999

L’adeguamento retributivo e contributivo nel passaggio dal TFS al TFR dei pubblici dipendenti ai sensi dell’art. 6 dell'AQN

RSU

Quotidiani online
Link Utili

Aperto il bando Estate INPSieme''disponibili oltre 36.000 borse di studio estive per i figli dei dipendenti pubblici''

Si porta a conoscenza che è aperto il bando Estate INPSieme. Sono disponibili oltre 36.000 borse di studio estive per i figli dei dipendenti pubblici. I bandi per le Vacanze Studio INPSieme 2019 e Corso di Lingue all’Estero sono appena stati pubblicati. Tutti gli studenti, figli di dipendenti pubblici possono partire per l’Estero e l’Italia per studiare una lingua straniera. La  scadenza per ottenere il contributo è il 28 Febbraio 2019. La domanda deve essere trasmessa dalle ore 12,00 del 31 Gennaio 2019 non oltre le ore 12,00 del 28 Febbraio 2019. Per rendere agevole la procedura di richiesta bando e avere tutte le informazioni necessarie a portata di mano vai a: La Guida Facile INPSieme Tutte le informazioni si possono trovare sul sito:www.salescuolaviaggi.com

 

Fonte INPS.it Estate INPSieme 2019 estero: pubblicato il bando

“Estate INPSieme 2019”: bando per soggiorni studio in Italia

Pubblicato bando Corso di lingue all’estero: come presentare domanda

Cos'è Ogni anno l'INPS bandisce borse di studio per soggiorni estivi di vacanza e studio in Italia, della durata di una o due settimane, e all’estero, della durata di due settimane.È un’opportunità interessante in cui ai momenti ricreativi e sportivi si alternano varie attività culturali, gite e, soprattutto per l’estero, lo studio di una lingua straniera.

A chi è rivolto Ai giovani disabili è data la possibilità di avvalersi di assistenza continua di personale qualificato, con costi a carico dell’Istituto. I soggiorni sono aperti ai figli, agli orfani e agli equiparati degli iscritti alla Gestione Fondo ex IPOST o alla Gestione Unitaria delle prestazioni creditizie e sociali (ex Fondo Credito).

Requisiti Per i requisiti si invita a verificare il bando specifico nella sezione Concorsi welfare, assistenza e mutualità.È necessario che il richiedente, all’atto della presentazione della domanda, abbia presentato la Dichiarazione Sostitutiva Unica ( DSU) per la determinazione dell’ ISEE ordinaria o, in caso di genitori non coniugati tra loro e non conviventi, dell' ISEE minorenni.

Quando fare domanda I posti sono assegnati attraverso il bando di concorso che viene pubblicato in genere nei primi mesi dell’anno.

Come fare domanda La domanda deve essere presentata online all’INPS attraverso il servizio dedicato entro i termini stabiliti nel bando. Il menu dell’area riservata ai lavoratori e pensionati iscritti alla Gestione Dipendenti Pubblici consente all’utente di visualizzare l’elenco dei servizi per ordine alfabetico, area tematica o tipologia di servizio. Una volta selezionato il servizio "Estate INPSieme" e la voce “Inserisci domanda”, sarà visualizzato il modulo da compilare, in cui compaiono già i dati identificativi del soggetto richiedente. Dovranno necessariamente essere inseriti recapiti telefonici mobili e di posta elettronica (email) al fine di consentire e agevolare le comunicazioni da parte dell’Istituto. Fonte: INPS.it

 

Tabelle Assegni Familiari
2018-2019


Meteo

Tutto su IMU e TASI

Convenzioni

Powered by