Contatori visite gratuiti Novità INPS per Dipendenti Pubblici: nuovo regolamento anno 2023 per richiedere la concessione di un mutuo ipotecario

Photogallery

Contratti
ARAN

Orientamenti applicativi aggiornati al 2021
CCNL Comparto Istruzione e Ricerca
''Sezione Università’’

Aspettative/Congedi

Formazione

Malattia  e Assenze per visite, terapie e prestazioni specialistiche

Permessi

Ferie, Festività  e riposi solidali

Sistema di classificazione

Istituti particolari

Orario di lavoro

Rapporto di lavoro flessibile

Trattamento economico

Parte Comune ''Responsabilità disciplinare''

Raccolta Sistematica
Orientamenti Applicativi
Comparto Università


FERIE e FESTIVITA'

ASSENZE per MALATTIA

Orientamenti Applicativi - aggiornati a dicembre 2016

 

Permessi retribuiti
Permessi brevi

Permessi per
diritto allo studio

 

Guida Operativa aggiornata a dicembre 2016

Accordo Quadro in materia di TFR e di Previdenza Complementare del 29 luglio 1999

L’adeguamento retributivo e contributivo nel passaggio dal TFS al TFR dei pubblici dipendenti ai sensi dell’art. 6 dell'AQN


RSU

Quotidiani online
Link Utili

Novità INPS per Dipendenti Pubblici: nuovo regolamento anno 2023 per richiedere la concessione di un mutuo ipotecario

Da1° gennaio 2023 entrerà in vigore il nuovo Regolamento per la concessione dei mutui ipotecari edilizi agli iscritti alla Gestione Unitaria delle prestazioni creditizie e sociali. (file pdf) .

Le domande con le nuove modalità potranno essere inoltrate da tutti i dipendenti pubblici dal 15 gennaio al 15 dicembre di ogni anno. Cosa è il mutuo ipotecario INPS

E' un finanziamento agevolato a lungo termine che è possibile richiedere per:

- sostenere le spese di acquisto, costruzione o ampliamento della prima e unica casa di abitazione;

- acquistare o costruire un box o posto auto destinato a diventare pertinenza della prima e unica casa di abitazione;

- sostenere le spese per l’iscrizione e la frequenza di corsi di studio per sé stessi o per i componenti del nucleo familiare;

- chiudere un mutuo già contratto con una banca (cd. portabilità o surroga).

A chi è rivolto

Possono richiedere un mutuo ipotecario INPS gli iscritti alla Gestione Unitaria delle prestazioni creditizie e sociali da almeno un anno.

La domanda può essere presentata da:

- iscritti in attività di servizio con contratto di lavoro a tempo indeterminato al momento della presentazione della domanda;

- iscritti pensionati.

Leggi tutto su: https://www.inps.it/prestazioni-servizi/richiedere-la-concessione-di-un-mutuo-ipotecario

Vai a: simulazione del piano di ammortamento

 
INPS
Assegno per il nucleo familiare. Nuovi livelli reddituali: luglio 2002 - giugno 2023



Previdenza

Modulo Non adesione al Fondo Perseo Sirio

Meteo

Tutto su IMU e TASI

Convenzioni

Powered by



Modalità Mobile